studio tarantelli, consulenza informatica, SEO e reti informatiche

Studio Tarantelli > Fasi lavorative

Fasi lavorative

fasi lavorative dello Studio Tarantelli, dalla consulenza alla progettazioneInnanzitutto il primo passo è quello di inviare una richiesta per una consulenza indicando le proprie generalità, recapiti ed i dettagli del problema o del progetto da realizzare, e se si necessita di un appuntamento presso gli uffici dello Studio Tarantelli, oppure online.

Appena possibile verrà analizzata la mail e riceverete una risposta con la richiesta di eventuali approfondimenti e con la data e l'ora dell'appuntamento in ufficio o online mediante Skype o Google Hangout.

Nella consulenza preventiva, ascolteremo tutti i quesiti proposti, le idee e progetti da realizzare e solo dopo una attenta valutazione verrà redatto un preventivo, che è senza impegno per il cliente.

Accettato il preventivo si inizia con l'iter lavorativo, così come chiaramente descritto in tale documento.

Spesso, molti clienti oltre a richiedere la progettazione e realizzazione di siti web, impianti, reti, software, ecc..., necessitano di mere consulenze, come quelle SEO, di comunicazione digitale, o sul migliore utilizzo di software e strumenti informatici ed il web in questo ci viene in aiuto.

Infatti oltre a recarsi presso le sedi dello Studio Tarantelli è possibile usufruire della videoconferenza per l'espletamento del consulto, evitando spostamenti, ma ricevendo il medesimo servizio e come se ci si fosse recati in ufficio nel giorno ed ora concordato, si esegue la consulenza online sulla piattaforma prescelta (Skype o Hangout).

Molti credono che le attività di una consulenza sono racchiuse in un breve lasso temporale, invece spesso per le attività di SEO, siti web, ed altri è necessario un tempo di esecuzione dei lavori molto più lunghi e che richiedono più giorni per lo svolgimento dei servizi richiesti.

Di seguito viene illustrato uno schema riepilogativo dell'iter lavorativo:

FASE 1: Dapprima vengono ascoltate le richieste e le necessità del cliente.
Questa sezione è fondamentale per il consulente al fine di comprendere le reali esigenze del cliente e per intraprendere il miglior percorso ed il raggiungimento degli obiettivi, ottimizzando i risultati e minimizzando i costi. Questa parte della consulenza viene chiamata comunemente: Analisi.

FASE 2: Dopo aver ascoltato le reali esigenze del cliente viene eseguito uno studio di fattibilità ed un preventivo in base ai dati raccolti nell'Analisi.
Questa parte della consulenza racchiude l'essenza dell'esperienza e della professionalità del progettista o consulente, in quanto è possibile ottenere i migliori risultati solo utilizzando strumenti e tecnologie innovative al fine di raggiungere gli obiettivi prefissati.

FASE 3: Dopo aver analizzato lo studio di fattibilità con il cliente ed accettato il preventivo inviato, si passa alla fase operativa, dove come descritto in questo documento, viene progettato e realizzato quanto stabilito, eseguendo scrupolosamente tutte le attività richieste nella consulenza iniziale.
In questa fase il cliente viene tenuto costantemente aggiornato sull'evoluzione del progetto e sulle eventuali problematiche sorte durante i lavori.

FASE 4: Terminati i lavori, viene eseguito il collaudo del servizio e/o del progetto realizzato insieme al cliente e qualora venisse richiesto opzionalmente anche un corso di formazione su eventuali software da gestire, richiesto preventivamente ed inserito nel computo del costo totale.
La consulenza si chiude completando i lavori e verificando il perfetto funzionamento ed impartendo le informazioni utili al cliente per l'utilizzo del prodotto/servizio.