studio tarantelli, consulenza informatica, SEO e reti informatiche

Studio Tarantelli > Articoli Informatica > Web marketing e SEO > Cosa vogliono i miei clienti su internet?

Cosa vogliono i miei clienti su internet?

cosa vogliono i clienti su internet

Sulla SEO, ovvero sull’ottimizzazione dei siti internet sui motori di ricerca si è detto molto, così pure sulle strategie e “ricette varie” per migliorare il proprio posizionamento, ma il tuo consulente SEO ti ha mai detto cosa vogliono i tuoi clienti sui prodotti e servizi che offri e come massimizzare le conversioni in questo senso?

Un aspetto fondamentale per aumentare la visibilità, la popolarità e quindi le conversioni del tuo sito internet è quello di identificare con estrema precisione il target di pubblico a cui è destinato un sito web, solo così è possibile garantire queste peculiarità fondamentali sopra menzionate.

Questo lavoro è forse quello più complesso in una strategia SEO, perché occorre conoscere profondamente cosa fai e di cosa di occupi e quindi capire quale è il tuo pubblico e cosa desidera trovare, affinchè domanda ed offerta possano incontrarsi.

Senza entrare nel merito degli aspetti prettamente matematici legati alla formule economiche, in questo articolo si vuole porre l’attenzione sulla importanza di una valutazione attenta e minuziosa di questo argomento.

Di seguito vengono indicati i punti necessari che devono essere affrontati in una consulenza con un professionista SEO.


Conoscere le tue esigenze e le attività

Nella realizzazione di un nuovo progetto su internet è necessario ascoltare attentamente la tua realtà aziendale, per comprendere le attività che svolgi, quale è la tua mission e gli obiettivi che vorresti raggiungere con il sito web.

Questa attività è la più importante perché permette di conoscere tutti gli aspetti di una azienda e comprendere i clienti che potrebbero essere interessati ai suoi prodotti e servizi.

E’ normale che in un mercato in continua evoluzione ci venga richiesto di tutto e spesso si senta dire che il proprio mercato è infinito e quindi tutti i clienti sono buoni, con l’obiettivo di "accaparrarsi" i clienti degli altri, ma il consulente ha il compito di inquadrare con estrema precisione quelle che sono le potenzialità immediate dell’azienda in questione e quindi iniziare da quelle per poi espandersi in futuro.

Nessuno nasce multinazionale, si comincia da una base, per poi progredire nel tempo valorizzando i risultati ottenuti.

La schiettezza, professionalità e la correttezza sono alla base nella fase di ascolto e questo vale non solo per il professionista SEO, ma anche per te cliente che potresti portare fuori strada il consulente.


La progettazione di una strategia obiettiva

Il consulente SEO una volta raccolti tutti i dati necessari per l’elaborazione della strategia, realizza un vero e proprio progetto su misura, verificando ed incrociando tutte le informazioni fornite ed ha il grande compito di individuare il target dei clienti necessari al tuo business.

Non pensiamo semplicemente ad un business prettamente online, perché ci sono alcune professioni che non possono essere presenti solo online, ma necessitano di una espansione e maggiore visibilità della propria sede operativa (come alcuni artigiani), per far conoscere nuovi prodotti di nicchia che fino ad oggi arrivano al cliente tramite il passaparola.

Nella progettazione di una strategia che risponda alle richieste della tua clientela va considerata non solo la zona geografica di applicazione, ma anche l’età, la formazione, i gusti e tanti altri fattori che possono fare la differenza in un sito web che converta correttamente i propri contatti.

Non a caso moltissime piattaforme di social network, software, etc, offrono contenuti gratis a fronte di una profilazione degli utilizzatori, che permettono ad aziende facoltose di poter conoscere molto esattamente i propri acquirenti, acquistando questi risultati.

La nuova frontiera della SEO è proprio questa, perché permette una attenta profilazione di ogni business e solo un professionista del settore può studiare il mercato senza avere dati forniti da queste piattaforme.

Molti siti web vantano migliaia di visite e poi magari hanno conversioni molto basse, questo non solo peggiora il ranking, ma non porta a risultati concreti.

Invece una attenta considerazione del tuo pubblico potenziale è la chiave vincente.


Presentazione dei risultati e la collaborazione tra le parti

Un importante momento di confronto è la presentazione dei risultati ottenuti dal professionista SEO, nel quale si analizzano tutti i dati e si eseguono le opportune modifiche.

Se hai fornito i dettagli esatti della tua attività, del tuo business, etc., considera che il più è fatto e devi solo rispettare quanto indicato per vedere il tuo progetto avviato in tutta tranquillità.

Terminato questo processo si inizia a lavorare insieme sulla stesura dei contenuti, particolare altrettanto fondamentale per la visibilità di un sito web, ma devono essere esclusivi, accattivanti e chiari.

Ma non è tutto! Anche dopo la realizzazione della strategia è importante verificarne i risultati ed apportare le necessarie modifiche, che seppur minime ottimizzano il lavoro e le conversioni.

Ultimo aspetto di una strategia è la scelta delle piattaforme di web marketing da utilizzare per aumentare la visibilità.

Sicuramente i social network sono fondamentali, così come l’advertising, ma anche la vecchia e-mail marketing può in taluni casi risultare ancora molto valida, ma a patto di conoscere il profilo dei tuoi clienti.

Anche questo lavoro può essere importante da sviluppare e non fare come un tempo quando si inviavano migliaia di email a potenziali clienti che non erano interessati ai servizi e prodotti di una azienda.

Con questo il sottoscritto vuole invitarti ad una maggiore attenzione nello sviluppo di una strategia SEO e ti esorta nel valutare professionisti "veri" e non improvvisati, perché potresti sborsare molti soldi che non rientreranno mai!

Se desideri ottimizzare il tuo sito, richiedici un preventivo per una consulenza e contattaci per maggiori informazioni.


condividi su facebookcondividi su linkedincondividi su twitter


19-12-2016

Autore: Mirko Tarantelli - consulente informatico e SEO - Data Scientist

© Tutti i diritti sono riservati. È vietato qualsiasi utilizzo, totale o parziale dei contenuti qui pubblicati.