studio tarantelli, consulenza informatica, SEO e reti informatiche

Studio Tarantelli > Articoli Informatica > Siti web > Analisi Sito Web

Il tuo sito web visibile sui dispositivi mobili

analisi sito webIl famoso motore di ricerca Google ha diramato una comunicazione che dal 21 aprile 2015 i siti web che sono ottimizzati per i dispositivi mobili riceveranno un plus come “segnale di posizionamento”.

Ma quali sono i vantaggi? Innanzitutto Google è da svariati anni che aggiorna i propri algoritmi al fine di massimizzare la qualità dei risultati di ricerca e partendo da questo principio si è focalizzato cercando di “premiare” i siti web che risultassero correttamente realizzati, secondo delle precise e stringenti linee guida.

Se a questi fattori aggiungiamo che la popolazione mondiale ha incrementato l’uso dei dispositivi mobili, come smartphone e tablet, visto che la mobilità di ciascun individuo è sempre in crescente aumento, così come la richiesta di connettività e condivisione dei dati, si comprende perfettamente l’importanza di avere un sito web correttamente visibile e fruibile per l’utente e quindi: di qualità!


Verifica del sito web

Per verificare che il tuo sito web se rispetti questa importante funzione, è possibile farlo semplicemente nella sezione del test di compatibilità di Google.

Se il sito rispetta i requisiti, vedrai un risultato come l’immagine che ho inserito qui sotto e che è riferito al mio sito web.

studio tarantelli rispetta la visibilità per i dispositivi mobili


Se il tuo sito internet non rispetta questa regola, occorrerà quanto prima ottimizzare le sezioni carenti, sia in struttura, che nelle immagini, testi, ecc…

Il consiglio è sempre di far eseguire tale lavoro da un professionista SEO, al fine di ottimizzare il risultato ed avere non solo un sito web visibile correttamente sui dispositivi mobili, ma aggiornare e velocizzare tutta la struttura ed i contenuti.

Ovviamente se sei in grado di fare il lavoro da solo, puoi procedere come meglio credi!


Ottimizzare i contenuti

In un sito web mobile i contenuti rivestono un aspetto importantissimo, in quanto avendo un display più piccolo occorrerà disporre i menu ed i testi secondo una modalità più fruibile per l’utente ed agevolare la navigazione.

Questo comporta spesso la modifica dell’intera struttura per impostare correttamente il tutto e focalizzare il lavoro verso l’user-experience, che risulta sempre più importante per un sito web di qualità.


Aumentare la velocità

Tra i requisiti di una corretta visualizzazione dei dispositivi mobili c’è la velocità di caricamento e navigazione delle singole pagine.

Come si può ben comprendere avere un sito web snello, con immagini ottimizzate, e rapido nel caricamento di eventuali plugin è necessario per una corretta fruizione dei contenuti.

I dispositivi mobili hanno avuto questo grande successo anche e soprattutto grazie all’aumento della copertura della connettività delle reti mobili ed alle nuove tecnologie come 3G, 4G, che sono vicine per prestazioni alle linee ADSL.

Pertanto avere un caricamento più veloce di un sito web, permette una più rapida consultazione delle pagine e quindi i motori di ricerca premiano questo comportamento.


Il mobile incrementa i social, le app e la condivisione

Strutturare un sito web correttamente visibile sui dispositivi mobili è importante e se viene inserita una corretta strategia per massimizzare la condivisione di informazioni mediante i social network e di app, si ha un valore aggiunto di non poco conto.

Infatti un altro fattore che Google ha riconosciuto come importante per il posizionamento definendolo anch’esso di rilievo, sono le informazioni ed i contenuti delle applicazioni. Ecco le informazioni sulle app.

Pertanto per tutti coloro che sviluppano applicazioni, hanno una vetrina amplificata ed utile per massimizzare la condivisione e l’usabilità degli utenti.


I consigli per migliorare il proprio sito web

Il web rappresenta non solo il presente, ma anche il futuro ed i dispositivi mobili sono uno strumento importante e di lavoro di tutti.

Ad oggi (purtroppo) ci sono ancora moltissimi siti web che non rispettano i requisiti per una corretta visualizzazione e con il prossimo 21 aprile 2015 Google ha dichiarato chiaramente che avere un sito mobile-friendly non solo è più utile per gli utenti, ma rientra nel computo della qualità e posizionamento sui motori di ricerca.

Il consiglio da professionista del settore è quello di aggiornare quanto prima il sito web qualora non risultasse compatibile con queste soluzioni e di massimizzarne la qualità della struttura insieme a quella dei contenuti, perché nel tempo si verrà premiati ed un sito web che piace agli utenti è un sito che piace ai motori di ricerca.

Se hai bisogno di aiuto e vuoi maggiori informazioni, contattami subito!


Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo!


condividi su facebookcondividi su linkedincondividi su Google+condividi su twitter


27-02-2015

Autore: - consulente informatico e SEO